Next event

Prossimo evento

Neue Veranstaltung


02/12/2021, 17:00-18:30, ibrido: in presenza, Campus unibz Bressanone, viale Ratisbona 16, aula 2.60 e online in zoom: LINK

Studi di antropologia socioculturale andina e alpina a confronto

Daniela Salvucci, unibz

Studi di antropologia socioculturale andina e alpina a confronto

Quali concetti, quali metodi e quali figure accademiche collegano gli studi di antropologia delle Alpi e delle Ande? Quali temi, invece, definiscono traiettorie di ricerca differenti? Il seminario individua, da un lato, alcuni punti di convergenza degli studi di antropologia socioculturale andina e alpina, come l’approccio dell’ecologia culturale, i modelli della verticalità, dell’Alpwirtschaft e dell’economia mista agro-pastorale, ad esempio, anche ricostruendo alcune reti accademiche. Dall’altro, i temi del colonialismo, dell’indigenismo, delle cosmologie altre in area andina saranno messi a confronto con quelli dell’etnicità, del nazionalismo, del mutamento sociale in area alpina.

Daniela Salvucci

Daniela Salvucci

Daniela Salvucci è ricercatrice (RTDa) della Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, dove si occupa di culture dei popoli di montagna e dalla storia della famiglia Malinowski in Sudtirolo-Alto Adige. Daniela ha svolto il Dottorato in Antropologia, Etnologia e Studi culturali presso l’Università di Siena e condotto ricerche etnografiche in Italia e Argentina. I suoi campi tematici sono gli studi di famiglia e parentela, i rituali e i territori indigeni in area andina, la storia dell’antropologia e le pratiche di patrimonializzazione in Sudtirolo-Alto Adige.